Le giornate del cinema muto

The wind di Victor Sjöström

A ottobre Pordenone diventa la capitale del cinema muto. Studiosi e appassionati arrivano da ogni parte per seguire le Giornate del Cinema Muto, inserite da Variety fra i 50 migliori festival al mondo. Dall’1 all’8 ottobre prossimi e’ in programma la 30/a edizione. Accanto ai grandi eventi celebrativi, attese molte rarita’ e nuove scoperte. Prima fra tutte, The White Shadow (1924) di Graham Cutts, con Alfred Hitchcock assistente alla regia, sceneggiatore, scenografo e montatore.

 

HE WHITE SHADOW (Balcon-Saville-Freedman, GB 1924) Regia/dir: Graham Cutts; aiuto regia/asst dir., scen., mont./ed., scg./des: Alfred Hitchcock; cast: Betty Compson, Clive Brook.
I tre rulli di questo “Hitchcock” perduto e, come noto, recentemente ritrovati in Nuova Zelanda verranno presentati in prima internazionale alle Giornate 2011 in occasione della consegna del Premio Jean Mitry alle due istituzioni cui si deve il ritrovamento: il New Zealand Film Archive e la National Film Preservation Foundation.

08.10.2011: Evento musicale di chiusura/Closing musical event
Dopo 25 anni, ritorna alle Giornate il capolavoro di Victor Sjöström, IL VENTO, con accompagnamento musicale dal vivo scritto e diretto dal maestro Carl Davis. L’esecuzione è affidata alla FVG Mitteleuropa Orchestra.
A special event of the 30th Pordenone Silent Film Festival will be Victor Sjöström’s THE WIND, with the FVG Mitteleuropa Orchestra conducted by Carl Davis.

sito internet

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...