Donomà: un film costato 150 euro

‘Donoma’, il film meno caro al mondo, costato appena 150 euro, che ha gia’ attratto nelle sale 13.000 spettatori. Al cinema dallo scorso 23 novembre, Donoma e’ l’opera prima del trentenne francese Djinn Carrenard, un giovane regista della Seine-Saint-Denis, la banlieue difficile di Parigi. Autodidatta, Carrenard – di origini haitiane – ha fatto tutto da solo: sceneggiatura, dialoghi, riprese, montaggio. Mentre gli attori si sono prestati gratuitamente. Intervistato dal quotidiano Le Parisien, Carrenard spiega che l’unica spesa che ha dovutosostenere sono stati i 150 euro necessari per l’affitto di uno smoking. ‘Donoma’ – che dura 2 ore e un quarto e che e’ stato distribuito in appena 30 sale – significa in lingua Sioux ‘Il giorno e’ qui’.

sito

trailer

Annunci

One thought on “Donomà: un film costato 150 euro

  1. sarebbe davvero interessante riuscire a fare qualcosa del genere anche in Italia, soprattutto in questo periodo in cui l’autoproduzione sembra l’unica via per la produzione. Che dire, c’è solo da rimboccarsi le maniche 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...