Ecu: il festival europeo di cinema indipendente – Parigi 30 marzo – 1 aprile 2012 –

ÉCU – Il Festival Europeo del cinema Indipendente continua a impegnarsi per essere al centro della scoperta, della promozione e della proiezione dei migliori talenti del cinema indipendente mondiale. ÉCU festival darà spazio ai registi i cui film mostreranno qualità, innovazione e indipendenza sia nella forma sia nel contenuto. Ben tredici le categorie di film presenti in questo altamente stimato e competitivo festival. ÉCU non solo ha lo scopo di portare all’attenzione mondiale i filmmakers europei indipendenti, ma ha anche cinque categorie aperte ai filmmakers indipendenti delle Americhe, Africa e Asia.

Il festival si svolgerà a Parigi dal 30 Marzo all’1 Aprile 2012. ÉCU si è affermato come una delle più emozionanti e credibili arene per i registi del cinema indipendente mondiale. I loro film sono proiettati a un vasto pubblico fatto di amanti del cinema che cercano un’alternativa alle offerte delle major cinematografiche e di addetti ai lavori (agenti, scopritori di talenti, rappresentanti di società di produzione, distributori e affermati produttori) che sono alla ricerca di nuovi progetti e veri talenti. Sicuramente, saranno diverse centinai i filmmakers indipendenti provenienti da tutto il mondo che verranno a Parigi per partecipare all’ÉCU.

Grazie all’interesse di un gran numero di testate Europee e della stampa internazionale, ÉCU rappresenta una grande opportunità per il riconoscimento e apprezzamento dei film filmmakers indipendenti. I registi partecipanti, inoltre, nel corso del festival, avranno l’opportunità di discutere dei loro film durante le sessioni con esperti e giurati “Speak to the Directors.”

L’Italia quest’anno gareggerà con ben 7 film, questo dato è sintomo del fatto che la produzione indipendente è in grande ascesa, sebbene i tagli subiti abbiamo portato ad un forte arresto della produzione cinematografica in generale.

Questi sono i film in concorso:

The Padlock- Il lucchetto, di Ettore Nicoletti, candidato come Best Short Film. É un breve film che racconta la storia di due innamorati. L’amore perfetto e un lucchetto. Può l’amore durare per sempre?

TRAILER: http://www.filmannex.com/movie/the-padlock-il-lucchetto/29909

The Poet- Il poeta, di Mauro Jonh Capece, candidato come Best European Dramatci Short.É un film che parla con umiliazione del mondo contemporaneo. Il poeta vive la sua vita, lavora, s’innamora, e, specialmente, scrive poesie. Che lavoro fa per sopravvivere? Come organizza la sua vita?

TRAILER: http://www.filmannex.com/movie/the-poet-il-poeta/29910

Wild race without a rat, di Maria Dolores Lopez, canditato come Best European Dramatic Short. Si tratta di una coproduzione Spagna/Italia/Svizzera, che ruota intorno ad un mosaico di personaggi collegati tra loro in continua ricerca di comprensione.

TRAILER http://www.filmannex.com/movie/wild-rice-without-a-rat/29890

Metachaos- di Alessandro Bavari, candidato come Best Experimental. Quando due mondi dicotomici e diametralmente opposti si incontrano e si mescolano, si entra nel metachaos.

TRAILER: http://www.filmannex.com/movie/metachaos/27470

Addicition, di Giovanni Bucci, candidato come Best Music Video. La storia del video ruota intorno alle dipendenze, principalmente quella verso la tecnologia, un male che affligge il nostro tempo. Siamo dipendenti dalle nuove tecnologie non ci rendiamo conto di ciò che ci sta per risucchiare in un vortice senza fine?

TRAILER: http://www.filmannex.com/movie/addictions/29894

The Punishment- La Punizione, di Sergio Manfio, candidato come Best Youth Category  Il giovane Alessio viene beccato dal preside mentre sta dipingendo un murales sui muri della scuola. Per questo viene messo in punizione che consiste nel pulire i bagni della scuola ascoltando musica classica. Dopo e prime reticenze, verrà a contatto con un altro punto di vista, scoprendo cose molto interessanti.

TRAILER: http://www.filmannex.com/movie/the-punishment/28854

My Shoes, di Elisa Resinaro, candidato come Best Student Film. Un ragazzo guida un auto ad una folle velocità, con una ragazza ferita al suo fianco.Da cosa fuggono? Perchè la suoneria di un cellulare potrebbe cambiare il destino della fuga?

TRAILER: http://www.filmannex.com/movie/myshoes/29450

Twitter
Facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...