Edoardo De Angelis

EDOARDO DE ANGELIS

 

 

“Talento visionario” amato da Emir Kusturika, De Angelis si diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia ed esordisce alla regia nel 2000 con i corti “Okappa e Kappao” (Menzione speciale al Mitreo Film Festival), “Lo Scambio” (Premio Pulci nella Mente) e “Mors Tua” (Portobello Film Festival  di Londra e Mitreo Film Festival). Nel 2003 gira il documentario “Not my way. Ciao Alberto” (Bellaria Film Festival) e partecipa al progetto “Studio su Il Gabbiano di Anton Čechov”, film collettivo di Francesca Archibugi selezionato a Venezia 2004. Dopo i corti “Quanta donna vuoi” (Premio Massimo Troisi, Premio del pubblico al Sonar International Film Festival e selezionato a numerosi festival in tutto il mondo), “Tropical Snack”, tratto da “Le notti bianche” di Dostioevskij (Efebo d’oro al Festival di Agrigento), “Mistero e Passione di Gino Pacino” (Premio della Critica al Kustendorf Film & Music Festival di Kusturica, Premio al 41 Parallelo Film Festival di New York, al Napoli Film Festival, al Sonar International Film Festival, ai festival di Siena, Valsusa, al Festival del Cinema Europeo di Lecce e diversi altri festival nazionali ed internazionali) e “Fisico da spiaggia” (Kustendorf Film Festival, Premio del Pubblico all’Overlook Festival, Premio per la Miglior Sceneggiatura  Napoli Film Festival, il Premio per la Miglior Regia al Forteto Film Festival e Primo Premio del Caffè Fandango), nel 2007, con il sostegno del Ministero per le Politiche Giovanili, dirige i due docufilm “Il futuro che vorrei”“Siamo in ascolto”. Nello stesso anno è selezionato tra i finalisti al Premio Solinas per la sceneggiatura di “Caserta Stories”.

Il suo esordio alla regia di un lungometraggio è l’apprezzatissimo “Mozzarella Stories”, prodotto da Bavaria Media Italia, Eagle Pictures e Centro Sperimentale di Cinematografia Production per la produzione esecutiva di Emir Kusturika: interpretato da Aida Turturro, Luisa Ranieri, Andrea Renzi e Luca Zingaretti, gli vale il premio come “miglior regista esordiente” al Gran Galà del Cinema e della Fiction in Campania, che premia anche l’intero cast maschile del film come “miglior attore protagonista”. Il suo secondo lungometraggio, Perez., interpretatato da Marco D’Amore e Luca Zingaretti, esce nel 2014 per Medusa.

Corto: “Fisico da spiaggia”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...